Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


Capriano del Colle DOC Frizzante

Vino bianco nella tipologia frizzante ottenuto da uve provenienti dai vigneti aventi la seguente composizione ampelografica: Trebbiano di Soave o Trebbiano di Lugana e/o Trebbiano Toscano per almeno l’85%.

Possono concorrere, da sole o congiuntamente, per un massimo del 15% del totale, anche le uve provenienti da altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, raccomandati e/o autorizzati per la provincia di Brescia.

La zona di produzione dei vini a denominazione di origine controllata “Capriano del Colle” comprende l’area collinare idonea alla coltura della vite dei comuni di Capriano del Colle e Poncarale in provincia di Brescia.

Sono da considerare idonei unicamente i vigneti collinari di buona esposizione su terreni prevalentemente argillosi generalmente poveri di calcare.

I vini a denominazione di origine controllata “Capriano del Colle” bianco o Trebbiano, tipologia frizzante, all’atto dell’immissione al consumo devono rispondere alle seguenti caratteristiche:

colore: giallo paglierino anche con tenui riflessi verdognoli;

profumo: delicato, gradevole, caratteristico;

sapore: secco, fresco, armonico;

titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11%;

acidità totale minima: 5,0g/l;

estratto secco netto minimo: 16 g/l.

Il Capriano del Colle DOC Bianco nella tipologia frizzante è un vino dissetante fresco e piacevole. Si tratta di un vino da aperitivo, ma ottimo anche per antipasti, portate di pesce e altri piatti leggeri.



Disciplinare
husband cheated on me women cheat because click
online link how to cheat wife
how the pill works facts of abortion medical abortion what to expect
sumatriptan succinate sumatriptan succinate sumatriptan succinate
cialis dosage strengths cialis dosage too cialis dosage timing
blood sugar levels best ed drug for diabetics
augmentin générique augmentin iv augmentin injectable
Cantine Segnalate

Nessuna cantina presente


IN VETRINA
Broglia
Scheda Cantina »»