Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


Barone Pizzini Soc. Agr.p.a.
Indirizzo: Via San Carlo, 14
25050 Provaglio d'Iseo (BS)
Telefono: 030-98.48.31.1
Tel. Ufficio:
Cellulare:
Fax: 030-98.48.32.3
Sito WEB: www.baronepizzini.it
Email: info@baronepizzini.it
INFORMAZIONI ADDIZIONALI



2017-04-09
Intervista a Silvano Brescianini al Vinitaly 2017


2017-04-08
Vinitaly tour 2017: un itinerario (padiglione dopo padiglione) dei vini da assaggiare:
il nostro Mauro Giacomo Bertolli inserisce Barone Pizzini nel suo itinerario realizzato per
www.ilsole24ore.com : CLICCA QUI

2017-01-15
La cantina Barone Pizzini raccontata su www.ilsole24ore.com dal nostro Mauro Giacomo Bertolli: CLICCA QUI

2016-10-25
Barone Pizzini: video breve


2015-07-16
Barone Pizzini: il primo Franciacorta biologico





INFORMAZIONI GENERALI
Titolare: Ugo Colombo Presidente, Piermatteo Ghitti AD, Silvano Brescianini Vicepresidente
Anno di fondazione: 1870
Enologo: Leonardo Valenti
Agronomo: Pierluigi Donna
Responsabile marketing - pubbliche relazioni: Marta Piovani
Addetto accoglienza: Mariarosa Mangiavini
Vendita diretta di vino al pubblico: SI
Bottiglie prodotte: 290.000
Numero di etichette: 9
Premi vinti: Franciacorta Riserva Bagnadore Tre Bicchieri Gambero Rosso e Vino Slow ; Chiocciola Slow Wine 2017
Certificazioni: ISO 14064
Superficie a vigneto: 50 ha, di cui 20 in affitto. Le giaciture dei terreni sono declive (pendenze < 20 %)
Acquisto uve da terzi: SI

E' possibile visitare l'azienda su prenotazione. Si effettuano degustazioni guidate
AGRONOMIA
Forma d'allevamento prevalente: Guyot
Gestione del suolo: Inerbimento tra le file e diserbo/lavorazione sulla fila
Concimazione: Esclusivamente con prodotti organici
Potatura invernale: Passaggio meccanico e rifinitura manuale
Selezione dei germogli: SI
Sfogliatura: SI
Diradamento dei grappoli: SI
Verifica del grado di maturazione: Mediante controllo analitico grado zuccherino, pH, acidità e controllo analitico completo
Vendemmia: Manuale in cassette
Tempo di trasporto delle uve in cantina: Tra 2 e 4 ore

L'azienda è condotta secondo i principi e i metodi dell'agricoltura biologica. Ente certificatore: Valoritalia
VINIFICAZIONE
Cernita selezione dei grappoli prima della vinificazione: SI
Vinificazione separata dei mosti / fiore - 1º scelta - 2º scelta: SI
Attuazione di tecniche di concentrazione dei mosti - se si quali: Mai
Fermentazione a temperatura controllata: SI
Utilizzo di lieviti selezionati: SI
Utilizzo di altri coadiuvanti chimici o fisici - eccetto il metabisolfito - e se si quali: SI, nutrienti lieviti e tannini
Fermentazione malolattica - se si come: NO


STOCCAGGIO / IMBOTTIGLIAMENTO
Stoccaggio del vino in ambiente controllato - sotto azoto o controllo ossigeno: SI
Imbottigliamento con presaturazione con gas inerte: SI
Stoccaggio delle bottiglie in ambiente a temperatura e umidita controllate: SI


SCHEDE DELLE ETICHETTE PRODOTTE
Franciacorta Animante Brut
Tipologia: Franciacorta Brut DOCG
Ultima annata S.A.
Bottiglie: 90.000
Alcol: 12 %
Vitigni Chardonnay al 78 %, Pinot Nero al 18 %, Pinot Bianco al 4 %
Resa per ettaro 90 quintali
Ceppi per ettaro: 5.000-6.250
Microfiltrazione: SI
Vinificazione: Carico manuale delle presse, pressatura soffice (ciclo 4/5 ore) in Wilness chiuse, atmosfera modificata, separazione automatica delle frazioni di mosto. Chiarifica statica per una notte in singoli piccoli serbatoi
Affinamento: 6 mesi in vasche inox
SO2 totale (mg/l): 64
Residuo zuccherino (gr/l): 5,9
Note: Spumante Metodo Classico bianco Brut.

Franciacorta Golf 1927
Tipologia: Franciacorta Brut DOCG
Ultima annata S.A.
Bottiglie: 60.000
Alcol: 12 %
Vitigni Chardonnay al 95%, Pinot Nero al 5%
Resa per ettaro 90-95 quintali
Ceppi per ettaro: 5.000-6.250
Microfiltrazione: SI
Vinificazione: Carico manuale delle presse, pressatura soffice (ciclo 4/5 ore) in Wilness chiuse, atmosfera modificata, separazione automatica delle frazioni di mosto. Chiarifica statica per una notte in singoli piccoli serbatoi
Affinamento: 6 mesi in vasche inox
SO2 totale (mg/l): 55
Residuo zuccherino (gr/l): 8,9
Note: Spumante Metodo Classico bianco Brut

Franciacorta Naturae Edizione 2013
Tipologia: Franciacorta Brut Nature Millesimato DOCG
Ultima annata 2013
Bottiglie: 20.000
Alcol: 12 %
Vitigni Chardonnay al 60 %, Pinot Nero al 40 %
Resa per ettaro 85-90 quintali
Ceppi per ettaro: 5.000-6.250
Microfiltrazione: SI
Vinificazione: Carico manuale delle presse, pressatura soffice (ciclo 4/5 ore) in Wilness chiuse, atmosfera modificata, separazione automatica delle frazioni di mosto. Chiarifica statica per una notte in singoli piccoli serbatoi
Affinamento: 6 mesi in vasche inox e barriques
SO2 totale (mg/l): 63
Residuo zuccherino (gr/l): 1,3
Note: Spumante Metodo Classico bianco Brut Nature

Franciacorta Rosé Edizione 2013
Tipologia: Franciacorta Extra Brut Rosé Millesimato DOCG
Ultima annata 2013
Bottiglie: 40.000
Alcol: 12 %
Vitigni Pinot Nero all'80 %, Chardonnay al 20 %
Resa per ettaro 90-95 quintali
Ceppi per ettaro: 5.000-6.250
Microfiltrazione: SI
Vinificazione: Carico manuale delle presse, pressatura soffice (ciclo 4/5 ore) in Wilness chiuse, atmosfera modificata, separazione automatica delle frazioni di mosto. Chiarifica statica per una notte in singoli piccoli serbatoi
Affinamento: 6 mesi in vasche inox e barrique
SO2 totale (mg/l): 56
Residuo zuccherino (gr/l): 2,4
Note: Spumante Metodo Classico rosé Extra Brut

Franciacorta Satèn Edizione 2013
Tipologia: Franciacorta Satèn (Brut) Millesimato DOCG
Ultima annata 2013
Bottiglie: 20.000
Alcol: 12 %
Vitigni Chardonnay
Resa per ettaro 90-95 quintali
Ceppi per ettaro: 5.000-6.250
Microfiltrazione: SI
Vinificazione: Carico manuale delle presse, pressatura soffice (ciclo 4/5 ore) in Wilness chiuse, atmosfera modificata, separazione automatica delle frazioni di mosto. Chiarifica statica per una notte in singoli piccoli serbatoi
Affinamento: 6 mesi in vasche inox e barrique
SO2 totale (mg/l): 72
Residuo zuccherino (gr/l): 2,9
Note: Spumante Metodo Classico bianco Brut. Il Satèn si fa solo nella tipologia Brut

Franciacorta Bagnadore Riserva Pas Dosé 2009
Tipologia: Franciacorta Pas Dosé Riserva Millesimato DOCG
Ultima annata 2009
Bottiglie: 16.000
Alcol: 12 %
Vitigni Chardonnay al 50 %, Pinot Nero al 50%
Resa per ettaro 80 quintali
Ceppi per ettaro: 6.000
Microfiltrazione: SI
Vinificazione: Carico manuale delle presse, pressatura soffice (ciclo 4/5 ore) in Wilness chiuse, atmosfera modificata, separazione automatica delle frazioni di mosto. Chiarifica statica per una notte in singoli piccoli serbatoi
Affinamento: 6 mesi in vasche inox, 6 mesi in barrique
SO2 totale (mg/l): 50
Residuo zuccherino (gr/l): 1,1
Note: Spumante Metodo Classico bianco Pas Dosé


IN VETRINA
Az. Agr. Silvano Bolmida
Scheda Cantina »»