Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(05/11/2016) - ViniBuoni d’Italia diventa APP (novembre 2016)

Pensata per tutti i degustatori ed appassionati di vino, per i produttori selezionati dalla guida Vinibuoni d’Italia, la nuova App è passo in avanti per la promozione dei vini da vitigni autoctoni italiani

ViniBuoni d’Italia diventa APP (novembre 2016)

• Pensata per tutti i degustatori ed appassionati di vino, per i sommelier ed aspiranti tali, per i produttori selezionati dalla guida Vinibuoni d’Italia, la nuova App è passo in avanti per la promozione dei vini da vitigni autoctoni italiani.  La guida digitale di Vinibuoni d’Italia aiuterà chi la consulta nel suo viaggio alla scoperta della migliore enologia italiana in fatto di vini da vitigni autcotoni, ovvero da quelli che hanno fatto la storia e l’identità propria del sistema vino Italia. La nuova interfaccia recensisce tutti i vini selezionati nell’edizione 2017 della guida – 6000 etichette e 1685 aziende; tra queste anche le migliori bollicine ottenute con Metodo Classico raccontate in un’apposita sezione. L’utente può filtrare per cantina, per tipologia di vino, denominazione, prezzo, regione e per scoprire le cantine intorno a te.

• L’App, quest’anno è gratuita e rende consultabili con l’immediatezza del formato digitale i giudizi  sui vini recensiti, la loro valuatione e i loro massimi riconoscimenti. Come nell’edizione cartacea della guida per ciascun produttore sono indicati infatti: indirizzo, numero di telefono, sito internet, e-mail, breve descrizione dell’azienda, presenza di strutture destinate all’ospitalità e alla vendita diretta dei vini e l’impegno verso i valori della sostenibilità aziendale. I vini recensiti nell’edizione 2017, riportati integralmente nella App, sono classificati per denominazione, annata, durata, fascia di prezzo e, naturalmente, secondo la valutazione in stelle assegnate dai degustatori.

• Gli amanti del “buon bere” potranno consultare al meglio le innumerevoli informazioni della guida grazie a un’avanzata funzione di ricerca, una simbologia accurata, approfondita e di facile immediata comprensione.

• La App di Vinibuoni d’Italia grazie alla versione in più lingue diventa uno strumento pensato anche per le esigenze di comunicazione dei produttori, specialmente quando affrontano i mercati internazionali. Uno strumento indispensabile anche per gli operatori di settore – importatori e distributori – che trovano in Vinibuoni d’Italia il meglio della produzione enologica dello Stivale che si ispira alla tipicità e alla storia rappresentata dai vini da vitigni autoctoni.
La App sarà disponibile da novembre su Apple Store e PlayStore.


IN VETRINA
Maso Martis
Scheda Cantina »»