Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(23/06/2014) - Nautilus e il Lago d'Iseo

Continua la sperimentazione di Alex Belingheri, titolare di Agricola Vallecamonica, con il suo Metodo Classico affinato sul fondo del lago

Nautilus e il Lago d'Iseo

COMUNICATO STAMPA
Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Correva l'anno 2012 e le prime 1550 bottiglie "sperimentali" recuperate dalle acque dell'Iseo Millesimo 2010 iniziarono il sogno di Nautilus.
Lo scorso anno è seguita la prima parte del Millesimo 2011, 3500 bottiglie, 20 Jèroboam, 50 Magnum.
Per prima cosa vogliamo ringraziare il gruppo di lavoro, determinante per la buona riuscita dell'operazione:
-Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro
-Comune di Monte Isola Provincia di Brescia
-Gruppo Sub Monte Isola Protezione Civile
-Ziliani F.lli & Figli s.p.a. Iseo.

Con i proventi sin qui realizzati abbiamo "ristrutturato"  la quasi totalità del "CruStorico", vigneto da cui derivano le uve che compongono Nautilus.
Uve, ricordiamo esclusivamente a bacca Rossa di varietà o biotipi locali da piante vecchie,in media 70 anni, fino al secolo.
I lavori hanno riguardato il cambio dei pali in legno con più sostenitivi  metallici in Corten con nuovi fili, il tutto su misura e ideato con specifiche dell'azienda per adattarsi meglio alla tipologia di ceppi storici e alla forma d'allevamento rimasta la stessa, Silvoz.
Parallelamente parte delle piante mancanti sono state rimpiazzate da barbatelle derivate dallo stesso materiale presente in vigneto, questo per assicurare un futuro di biodiversità allo stesso.

Com'era.......

Com'è.......

Per quanto riguarda la seconda parte del Millesimo 2011 nella giornata odierna ci accingiamo al recupero di 8 ceste per un totale di 4000 bottiglie.
Diciamo subito che è una prima mondiale, 24 mesi di affinamento in acqua sia salata che dolce non erano mai stati tentati.
Questo perché abbiamo voluto "esplorare" ulteriormente i limiti di questa tecnica e capire fino dove potevamo spingerci.
L'esperienza fin qui accumulata ci dice che l'aspetto positivo di temperatura (5°) e pressione ( 4 bar ) costanti, combinati al rimescolarsi dei lieviti, ad opera delle correnti lacustri, in bottiglia (batonnage) crea un mix per il metodo classico perfetto.
In particolare le bollicine sono cremose, fini e con una consistenza senza pari mentre il gusto arricchito dai continui rimescolamenti guadagna in lunghezza e persistenza.
Il vino essendo millesimato, quindi di un'unica annata, è di sua natura difficile da confrontare con altre vendemmie.
Lo spezzare questo millesimo ci permetterà a parità di prodotto interessanti considerazioni sulla reale evoluzione subacquea.

Al contempo caleremo nelle profondità dell'Iseo in sostituzione altre 8 ceste, vendemmia 2013 composte da:
- 3450 bottiglie 0.75 lt.
- 85 Magnum 1.5 lt.
- 30 Jèroboam 3 lt.
L'obiettivo sarà di raggiungere i 36 mesi d'affinamento, vogliamo spostare ulteriormente i limiti, l'appuntamento è fissato al 2017 !
Permane in acqua il millesimo 2012 composto da:
- 3200 bottiglie 0.75 lt.
- 50 magnum 1.5 lt.
- 30 jéroboam 3 lt.
La data per questo recupero non è ancora stata fissata.

Le bottiglie 2011, 24 mesi d'affinamento sono da oggi prenotabili direttamente in azienda alex@vinivallecamonica.com o dai nostri fidati distributori, l'uscita sul mercato è prevista per il mese di Dicembre.
Quest' anno il nostro impegno sociale ci porta alla donazione di 1 Jéroboam, 1 Magnum e 6 Bottiglie moltiplicati per 2 in quanto saranno 2 gli enti beneficiari:
- Comune di Monte Isola Provincia di Brescia
-Ziliani F.lli & Figli s.p.a.
I proventi verranno utilizzati per finanziare manifestazioni legate alla sensibilizzazione e salvaguardia dell'ambiente lacustre.
Ringrazio famiglia ed amici per l'instancabile entusiasmo messo alla realizzazione di questa" avventura", davvero complicata sotto tutti i punti di vista.    

 



  


IN VETRINA
Tenuta Stella
Scheda Cantina »»