Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


Valcamonica Bianco Passito IGT

I vini Valcamonica Bianco passito IGT devono essere ottenuti da uve provenienti da vigneti composti, nell'ambito aziendale, dai seguenti vitigni a bacca bianca: Riesling Renano, Incrocio Manzoni e Muller Thurgau:
minimo 60%.

Possono concorrere, da sole o congiuntamente, alla produzione dei mosti e dei vini sopra indicati, le uve dei vitigni a bacca di colore analogo non aromatici, idonei alla coltivazione per la provincia di Brescia, fino ad un massimo del 40%.

La zona di produzione delle uve per l'ottenimento dei mosti e dei vini Valcamonica Bianco comprende l'intero territorio amministrativo dei comuni di:
Berzo Demo, Cedegolo, Cevo, Sellero, Capo di Ponte, Ono San Pietro, Cerveno, Losine, Niardo, Ceto, Braone, Breno, Malegno, Cividate Camuno, Bienno, Berzo Inferiore, Esine, Piancogno, Darfo Boario Terme, Gianico, Artogne, Piancamuno, Ossimo, Prestine, Angolo Terme, in provincia di Brescia.

Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione del Valcamonica Bianco IGT devono essere quelle tradizionali della zona.

Sono pertanto da considerarsi idonei ai fini dell'iscrizione all'elenco delle vigne unicamente i vigneti situati in terreni con giacitura pede-collinare, collinare e pedemontana di buona esposizione situati ad una altitudine non superiore agli 800 metri s.l.m. con l'esclusione di terreni pianeggianti particolarmente umidi.

I nuovi impianti e reimpianti devono essere composti da un numero di ceppi ad ettaro non inferiore a 4.000.

La produzione massima di uva per ettaro di vigneto in coltura specializzata, nell'ambito aziendale, non deve essere superiore, per il Valcamonica Bianco Passito IGT, a tonnellate 11 per ettaro.

Le uve destinate alla produzione dei vini a indicazione geografica tipica Valcamonica Bianco Passito devono assicurare ai vini un titolo alcolometrico volumico naturale minimo di 11,00% (alla raccolta).

Nei casi di annate particolarmente sfavorevoli detto valore puņ essere ridotto dello 0,5% vol.

Nella vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche atte a conferire ai vini le proprie peculiari caratteristiche.
La resa massima dell'uva in vino finito, pronto per il consumo, non deve essere superiore al 50%.

I vini Valcamonica Bianco Passito IGT, all'atto dell'immissione al consumo, devono avere titolO alcolometricO volumicO totale minimo del 14,00%.

Disciplinare

Nella designazione e presentazione del vino ad indicazione geografica tipica «Valcamonica» passito e' obbligatorio riportare l'annata di produzione.


 

bug viagra nitrous cylinder viagra without prescription new york how does viagra work for women
online affair cheat on wife
what makes women cheat when a husband cheats i cheated on my husband
online cheat women how to cheat wife
dating a married man my girl friend cheated on me click
drug discount coupons open coupons for prescriptions
cialis coupon 2015 link printable cialis coupon
voltaren precio voltaren supositorio voltaren crema
cialis coupons from manufacturer site coupon prescription
why abortion opjsangul.com coupons and discounts
vivitrol implant low dose naltrexone side effects autism trinalin
Cantine Segnalate
Cantina Telefono
Agricola Vallecamonica di Belingheri Alex 0364-59.90.88
Rocche dei Vignali 339-36.98.95.3

IN VETRINA
Azienda Agricola La Ghidina di Luisella Benedetti-Ancilla Lugana
Scheda Cantina »»